Notizie

Biosphera 2.0, la casa energeticamente autonoma

Dal 25 maggio al 29 giugno 2016 scopri le finestre che ottimizzano l’energia del sole

Una casa ‘passiva’ molto speciale sta viaggiando per l’Italia, fermandosi ad Aosta, Milano, Rimini, Torino (e arriverà anche in Svizzera, a Lugano, nel febbraio 2017), per raccontare che è possibile abitare a misura d’uomo, in modo confortevole (all’interno sono garantite temperature tra i 21 e i 25 gradi nonostante quelle esterne passino da -15 °C a + 40 °C) e producendo energia in modo autonomo.
 
Biosphera 2.0 utilizza le migliori tecnologie disponibili ed è in grado di produrre in autonomia tutta l'energia necessaria per viverci. I suoi 24 abitanti ‘sperimentali’ racconteranno la loro esperienza sul blog dedicato al progetto. La sfida nasce da un’idea di ZEPHIR-Passivhaus Italia e si sviluppa grazie al lavoro fatto dal Politecnico di Torino DAD insieme all’Università della Valle d’Aosta.
 
Dal 14 maggio al 30 giugno 2016 Biosphera 2.0 si trova a Milano presso i Giardini Indro Montanelli di Corso Venezia: è formata da soggiorno, bagno, angolo cucina e camera da letto, con grandi finestre su un lato, che si troveranno orientate in maniera ottimale nelle varie location, a seconda che si voglia catturare o evitare il calore esterno.
 
Biosphera 2.0 è costruita con pannelli XLam, fatti di assi incrociate e incollate di abete ecosostenibile, spesse 10 centimetri, ulteriormente isolati con lana di roccia.
 
Scopri i segreti della casa passiva
Molti tecnici delle aziende che hanno partecipato con i loro prodotti al progetto saranno presenti per illustrarne le caratteristiche e l'utilizzo nelle diverse situazioni climatiche.
Anche Internorm, azienda leader europea nel settore dei serramenti, sarà a disposizione del pubblico nelle giornate del 25 e 27 maggio e del 1, 9, 13, 21 e 29 giugno per spiegare le tecniche costruttive adottate.
 
La casa utilizza infissi di ultima generazione Internorm nelle versioni Pvc/alluminio della serie KF500 e legno/alluminio HF310 che oltre ad assicurare un ottimo isolamento termico permettono all’abitazione di ottimizzare il flusso energetico del sole. La grande superficie vetrata permette in inverno di accogliere energia gratuita, mentre in estate sarà filtrata da frangisole esterni per limitare il surriscaldamento, donando al tempo stesso illuminazione, benessere e appagamento estetico agli abitanti.
 
Clicca qui per avere informazioni sulle giornate Internorm per il pubblico a maggio e giugno.