Donna moderna
News

Un festival da non perdere

A Pergola, vicino a Urbino, dal 12 al 16 luglio si tiene l'unico Festival Internazionale del Cinema di Animazione Poetico

Dal 12 al 16 luglio 2017, nel centro storico di Pergola (Pesaro-Urbino), si tiene la seconda edizione di Animavì, l'unico Festival Internazionale del Cinema di Animazione Poetico. Nella suggestiva cornice del giardino di Casa Godio e in altre location, un ricco programma di proiezioni e incontri con autori, organizzati con la direzione artistica di Simone Massi, il più importante regista italiano di cinema di animazione.
«L'idea è nata proprio da Simone...» racconta Mattia Priori, responsabile dell’organizzazione generale dell'azienda di letti Noctis, che è di Pergola ed è main partner del Festival. Alla base di tutto c'è l'amicizia di Mattia con Simone Massi, uno dei più importanti autori di cinema di Animazione poetico d’Italia, vincitore di due Nastri d’Argento, di un David di Donatello e di altri oltre 200 premi internazionali. «Tutti  pensiamo sempre al cinema di animazione esclusivamente come a quello dei film della Disney e della Pixar. Ma esiste un mondo di storie 'a disegni', in genere cortometraggi, che sono vere opere d’arte, perché gli autori disegnano tavola dopo tavola tutti i “frame” con tecniche a volte strabilianti» continua Mattia Priori. «È un mondo che anch'io sto scoprendo grazie al Festival Animavì».
Quella che si terrà a luglio sarà la seconda edizone del Festival e anche quest'anno si premierà un regista di calibro internazionale: l'anno scorso è stato Emir Kusturica, «premiato anche con un vassoio di tagliatelle fatte a mano dalla mia nonna!», racconta Mattia Priori, e quest'anno sarà Aleksandr Sokurov.
 

Ti potrebbe interessare