Donna moderna
News

Le creazioni di fiori secchi e tulle di Olga Prinku

Abbiamo incontrato Olga Prinku, la creativa che sta facendo innamorare il web con le sue composizioni con fiori secchi, tulle e telai, ci ha raccontato com'è nata l'ispirazione e i suoi progetti per il futuro

Olga Prinku è una designer e maker moldava che vive con la sua famiglia nella campagna del Nord Est dell’Inghilterra.

Dai lavori a maglia e crochet che vende su internet, ha iniziato a sperimentare creando composizioni di fiori secchi. Le foto pubblicate sul suo profilo Instagram (@olgaprinku) hanno subito incontrato commenti entusiasti e così la sua ricerca si è concentrata intrecciando fiori e tulle su telai da ricamo.

Le sue composizioni iniziano con la parte più divertente: lunghe passeggiate per le campagne raccogliendo fiori e bacche. L’abbiamo raggiunta e le abbiamo chiesto com’è iniziata la sua avventura creativa: “inizialmente lavoravo con i fiori freschi che però seccando mutando le composizioni”. Visto il successo on-line i progetti per il futuro sono tantissimi: Olga sta sperimentando nuove tecniche per rendere i fiori più resistenti e poter poi creare nuove composizioni su vestiti e oggetti per la casa.

Com’è nata l’ispirazione di usare i fiori secchi?
Inizialmente avevo iniziato a creare ghirlande di Natale come decorazioni per le foto delle creazioni in lana per il mio sito. Quando postavo le foto ricevevo moltissimi commenti sulle ghirlande. Quel feedback mi ispirò a provare a creare qualcosa di più creativo con rami e fiori, così ho iniziato a sperimentare lavorando con i setacci per poi iniziare a usare il tulle. Inizialmente lavoravo con i fiori freschi, seccando diventavano molto belli ma perdevano petali e cadevano, così ho deciso di lavorare direttamente con i fiori secchi in modo che le composizioni durino più a lungo e possa controllarne meglio il risultato.

Quali progetti hai per il futuro?
Spero di sperimentare tecniche che rendano i fiori più resistenti, ne sto provando diverse per preservare al meglio le composizioni. Se riuscissi a fare questo vorrei creare composizioni floreali su vestiti e oggetti per la casa come sedie e tavoli. Mi piacerebbe anche provare a creare grandi pannelli per trasformarli in una sorta di carta da parati speciale. Prima di tutto però devo raccogliere e far seccare fiori e bacche in grande quantità, una delle attività che preferisco durante le mie passeggiate nella campagna inglese.

Guarda anche
Decorare

L’erbario sottovetro fai-da-te

Testi

Alessandra Barlassina - gucki.it

Foto

Olga Prinku

Ti potrebbe interessare