Donna moderna
Complementi d'arredo

I tappeti optical di Verner Panton

I pattern optical di Verner Panton prendono forma e dagli Anni '60 entrano negli interni con tappeti diventati vere icone del design

Gli ambienti e i colori di Verner Panton (1926- 1998) sono il nostro DNA: arredi dalle forme geometriche complesse (la sinuosa Panton Chair) e colori portati a ruolo di materia anche in oggetti a due dimensioni, come i tappeti. I VP VIII, di cui il modello a cerchi bianchi su fondo nero è l’archetipo (esiste anche versione full color), sono una specie di studio del colore. Capaci di giocare con le dinamiche figura/sfondo, bi/tridimensionalità e di reinterpretare i fenomeni naturali, la luna, le onde...

Le fantasie geometriche nel tessile per la casa sono un tema decorativo tipico degli Anni ’60. Verner Panton ha ‘schizzato’ questo pattern nel 1960, ma il grande pubblico lo ha scoperto solo verso la fine del decennio: questo dice chiaramente quanto il designer danese sia stato un pioniere.

Lo scopo del mio lavoro è indurre le persone a usare la loro immaginazione e rendere più eccitante l’ambiente in cui vivono.

Ti potrebbe interessare