Donna moderna
News

House Sitting: ti occupi della casa e hai ospitalità gratuita

Un nuovo modo di viaggiare risparmiando: curi la casa e ti occupi delle piante o degli animali domestici in cambio il soggiorno è gratis!

Le vacanze sono finite quasi per tutti. Ma quale modo migliore per tirarsi su il morale se non pensare già alle prossime? Ti suggeriamo un modo alternativo per quanto riguarda il soggiorno, molto usato in tutto il mondo ma poco in Italia, che si chiama House Sitting.

Si tratta di badare a una casa durante il periodo di assenza del proprietario in cambio di ospitalità gratuita (in alcuni rari casi viene dato persino un piccolo compenso). Le esigenze del proprietario della casa possono essere diverse: annaffiare le piante, prendersi cura del giardino, curare gli animali domestici (attenzione, a volte non solo cani, gatti e canarini, potreste trovarvi a fare da baby sitter a iguane o chissà cos'altro!), ritirare la posta, pagare le bollette…insomma, occuparsi un po' di tutte le incombenze quotidiane come si fosse a casa.

Ma di che tipo di abitazione parliamo? Un attico a Manhattan, una megavilla sull’Oceano in California, un cottage in Inghilterra, un loft a Parigi… insomma abitazioni di prestigio che probabilmente non tutti potremmo permetterci. Ovviamente gli house sitter vengono selezionati tramite siti specializzati ai quali ci si iscrive pagando una quota che va dai 20 ai 60 dollari l’anno. Il primo passo è creare il tuo profilo, un po' come nei vari social network, e una volta ottenuto l’ingaggio il consiglio è di approfondire tutte le mansioni richieste nello specifico, visto che non tutti i proprietari hanno le stesse esigenze.

Molto importanti sono ovviamente i feedback che otterrai e che ti aiuteranno, se vorrai ripetere l’esperienza in altri luoghi da sogno, a trovare nuove location.

Ecco un elenco dei siti più affidabili:

House Carers
Dove trovi case in tutto il mondo anche in Italia

Trusted Housesetterrs 
Per chi non ha problemi ad occuparsi degli animali

Sabbatical Homes
Riservato soprattutto al mondo degli universitari che cercano il cambio casa, ma si trovano anche varie possibilità di house sitting

Mind My House
Tra i siti più cliccati, vanta un rapporto tra proprietari e house sitter iscritti di due a uno

Testi

Giovanna Caggiula

Ti potrebbe interessare