Donna moderna
News

Come purificare l’acqua del rubinetto di casa

Con la brocca filtrante puoi avere acqua sicura da bere, ma anche per cucinare e da usare per il ferro da stiro e la macchina del caffè

Chi fa il check up della propria alimentazione perché vuole sia sana, non deve trascurare il fattore acqua. E non solo quella da bere, anche quella che va in pentola per minestre, pasta e verdure (e perfino nei mini elettrodomestici)!

I vantaggi di chi usa solo acqua del rubinetto filtrata sono molti: per la salute, innanzittutto, ma anche per gustare meglio cibi cotti e bevande. Infatti non ci accorgiamo quanto l'acqua troppo calcarea o che sa di metallo e cloro, modifichi il sapore perfino di una tazza di tè o di caffè.

Un test fai-da-te per la qualità dell'acqua


Fai la prova del tè versando in una tazza bianca la bevanda calda, preparata con acqua diretta dal rubinetto e confrontala con il tè preparato con acqua filtrata con il sistema brocca Brita: nel primo caso il tè sarà torbido e lascerà il classico alone scuro sul bordo, effetti che non accadono con Brita.

Tra gli effetti collaterali da non trascurare ci sono anche: evitare lo sforzo di portare a casa le pesanti confezioni da 6 bottiglie di minerale; far del bene alle proprie tasche ( è stato calcolato un buon margine di risparmio per ogni litro filtrato) e infine aiutare l'eco-sistema, non inquinando con le bottiglie di plastica da smaltire.

Due novità per la brocca filtrante Brita

  • Brita presenta la brocca fill&enjoy Style, dalla forma e dalle prestazioni innovative, in abbinamento alla nuova generazione di filtri potenziati Maxtra+
    (per i fedelissimi di Brita va detto che sono filtri universali, adatti a tutti i modelli di brocca dello stesso marchio).

Le caratteristiche di fill&enjoy Style

  • L'indicatore LED intelligente, BRITA Smart Light, misura calibrando la quantità di acqua filtrata e il tempo, così se usi quotidianamente Brita o se per un periodo sei assente; se sei un  single ho hai una famiglia numerosa, la luce verde ti segnala che l'azione filtrante è ottimale; la luce rossa, invece, ti indica che è ora cambiare il filtro.
  • L’apertura manuale, per la prima volta, ha un’impugnatura in silicone. È il solo  tocco di colore (Blue, Lime o Grey) nel design minimal della brocca.

I vantaggi dei filtri Maxtra+

  • Sono filtri potenziati, con una superficie assorbente aumentata del 30% e una maglia filtrante più fine, che assicurano una maggior riduzione di calcare, cloro e di altre particelle come piombo e rame, che possono arrivare dai tubi e dagli impianti domestici.
  • I nuovi microgranuli di carboni attivi all'interno del filtro sono al 100% naturali, lavorati dai gusci delle noci di cocco.
Testi

Lucia Bocchi

Ti potrebbe interessare