Donna moderna
Giardinaggio

Un giardino ecosostenibile sui tetti di Torino

Un terrazzo spazioso ridisegnato con il solo uso di legno di recupero e vegetazione. Un progetto ecosostenibile da cui prendere ispirazione

Un giardino pensile di oltre 150 metri quadri sul tetto di un appartamento su più livelli, affacciato sui cortile di palazzi più alti nel centro di Torino.

 

Il terrazzo di Francesca e Giuseppe, progettato da Elena Carmagnani con Emanuela Saporito (Studio 999) e Marta Carraro, è stato realizzato interamente con l’utilizzo di soli due materiali, il legno e la vegetazione.

 

Si accede al terrazzo da una scala interna che arriva nella piccola serra vetrata, di grande fascino; il pavimento è fatto di assi da cantiere di recupero, trattate con vernici per esterno e i grandi vasi ospitano piante di specie diverse e anche un piccolo orto urbano.

 

Sull’ampia superficie si è ricavata una zona pranzo con tavolo e panche e un’area relax, decorata con grandi cuscini colorati.

Un'ottimo progetto da cui prendere ispirazione, anche per terrazzi di dimensioni minori.


 

Testi

Paola Tartaglino - wemakeapair.com

Ti potrebbe interessare