Donna moderna
Giardinaggio

Hai mai visto una cattedrale vegetale?

Vere e proprie architetture vegetali a cielo aperto che ricordano le cattedrali gotiche, da visitare in tutte le stagioni! Scopri dove sono in Italia

Le Cattedrali Vegetali, ideate dall'artista Giuliano Mauri, sono delle maestose strutture realizzate nella natura che si ispirano al disegno delle cattedrali gotiche a cinque navate. Le colonne sono fatte con pali in legno che fungono da tutori alla giovani piante ingabbiate al loro interno. Dopo circa vent'anni, quando gli alberi saranno cresciuti e l'impalcatura in legno corrosa dal tempo si sgretolerà, le piante ormai adulte saranno libere. Il risultato finale è una cattedrale verde a cielo aperto fruibile a tutti! Umani, flora e fauna!  

La prima idea di Cattedrale Vegetale viene a Mauri negli anni ’80, ma solo nel 2001 riesce a costruirla ad Arte Sella (Borgo Valsugana, Trento), immagine simbolo della valle che attira migliaia di visitatori ogni anno.

La seconda Cattedrale, iniziata dall’artista e portata a termine dalla famiglia di Mauri è a Oltre il Colle nel Parco delle Orobie (Bergamo), in un contesto ambientale isolato ma facilmente raggiungibile. 

La terza e ultima è la Cattedrale Vegetale di Lodi che occupa un’area di 1.618 mq, con 108 colonne di legno, alta 18 m, lunga 72m e larga 22,48 m. sarà piantumata con delle quercie. 
La struttura, in fase di ultimazione (aprirà nel marzo 2017), sorge sulla riva sinistra del fiume Adda, nell' area “Ex Sicc” via Ferrabini. 

www.giulianomori.com  

In  passato è stato fatto un progetto simile in Nuova Zelanda dall'imprenditore Barry Cox ma è tutta un'altra storia: la 'Tree Church' (realizzata con tutori in metallo) non è aperta al pubblico e viene utilizzata per scopi commerciali (come eventi e matrimoni).


 
Testi

Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare