Donna moderna
Consigli e soluzioni

Marzo: i lavori di giardinaggio da fare questo mese

Hai notato che le giornate si sono allungate? La natura si sta risvegliando. Finalmente è arrivato il momento di riprendere il giardinaggio all'aria aperta

Dopo il gelo dei mesi invernali, inizia a marzo la ripresa vegetativa delle piante. Armati di guanti e paletta e segui i nostri consigli green: 

LAVORI IN CASA E SUL TERRAZZO


. Rinvasare le piante in un contenitore più grande. Nel nuovo vaso metti sul fondo della ghiaia e sopra uno strato di terriccio. Aggiungi il pane di terra della pianta senza danneggiare le radici e ricoprilo con la terra.
. Se decidi di mantenere lo stesso vaso (controlla bene le radici che non siano aggrovigliate e sofferenti...) sostituisci il terriccio vecchio.
Aiutia le piante con del fertilizzante nel risveglio vegetativo.
. Delicatamente con una paletta, smuovi un po’ la terra alla base della pianta, per ammorbidirla e aerarla. 
. Riprendi a bagnare con parsimonia le cactacee che avrai mantenuo senza acqua durante il periodo invernale.


Apri le miniserre in modo graduale nelle ore più calde della giornata
. Quando le temperature lo permettono, sul terrazzo togli le coperture dalle piante avendo cura di ripulire l'interno dei vasi dalle foglie secche e dai rami rovinati.
Pota le piante da frutto, gli arbusti a fioritura estiva, le siepi e le rose.
. Fai una pulizia radicale del terrazzo scartando le cose che non ti servono ed eliminado dai gocciolatoi le foglie secche.
. Verifica se l'impianto d'irrigazione è ancora funzionante.


LAVORI IN GIARDINO

. Controlla lo stato di salute delle piante ed elimina quelle che non hanno superato l'inverno.
. Prima di fare nuovi acquisti avventati... pianifica cosa ti serve e quale zona del giardino ha bisogno di un ricambio. 
Dissoda il terreno sotto le piante con una zappa fino a farlo diventare soffice.
Concima e livella il terreno prima di piantare le nuove colture.
Lega i tralci dei rampicanti come rincospermum, glicine e vite americana.
. Sfronda le rose arbustive. 
. Controlla il tappeto erboso. Se ci sono delle zone danneggiate prima della semina, lavora il terreno a fondo (circa 30 cm) con la zappa e poi livella.
. Sei ancora in tempo per mettere a dimora alcuni bulbi a fioritura primaverile.



Buon Giardinaggio!

“Ricorda che bambini, matrimoni, e giardini fioriti riflettono il tipo di cure che ricevono”
(H. Jackson Brown Jr)
 
Testi

Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare