Donna moderna
Consigli e soluzioni

Giardinaggio con i consigli della nonna

Cenere, aglio, fondi di caffè... spesso sono dei veri alleati per le nostre piante! Distinguiamo le dicerie dalle idee davvero efficaci

8 soluzioni fai-da-te tramandate da nonne e zie per curare, piante e giardino. Molte sono VERE, altre FALSE, scopriamole insieme.
  
. I fondi di caffè vanno bene nel terreno? VERO!
Gli scarti della moka hanno un effetto acidificante sul terreno ma per evitare che facciano la muffa vanno fatti seccare al sole prima di introdurli nel terreno.
. La cenere favorisce le fioriture? VERO!
La cenere di legna è un concime a base di potassio che interviene nella colorazione dei fiori e favorisce la lignificazione di rami e tronchi. È quindi vero che la cenere prodotta dal camino domestico messa nel terreno di orto, giardino e vasi favorisce la crescita.
. I rampicanti portano umidità in casa e danneggiano i muri? FALSO!
Recenti studi nell’ambito della bioarchitettura hanno dimostrato che il verde isola le pareti abbassando la temperatura interna nei mesi più caldi e contribuiscono a una maggiore coibentazione nei mesi invernali.
. Un terreno acido favorisce la colorazione blu delle ortensie? VERO!
L’ortensia (Hydrangea) reagisce al pH del terreno in cui cresce. Per avere fioriture tendenti al blu ci vuole un terreno acido con un pH inferiore a 6, invece per il rosa il suolo adatto è quello alcalino. Nei garden center trovi dei prodotti specifici che si chiamano ‘azzurranti’che vanno sciolti nell’acqua delle innaffiature.
 . Il sapone vegetale (non quello di Marsiglia) allontana afidi e cocciniglie (quei piccoli insetti super dannosi)? VERO!
Una soluzione con sapone nero a base di olio d’oliva (in vendita nei garden center) è molto efficace contro afidi, cocciniglie e ragnetto rosso, che infestano gerani, rose e altre piante fiorite. Ricordati di fare questo intervento di sera e non con il sole.
. Il potentissimo aglio funziona contro gli infestanti? VERO!
L’aglio (Allium sativum) ha queste proprietà: è antibatterico, antisettico ed è un valido alleato nella lotta contro afidi, funghi, oidio, muffa grigia e ruggine, che infestano le piante di orti e terrazzi. Metti degli spicchi d’aglio direttamente nel terreno attorno alle piante infestate da afidi.
. I lombrichi mangiano le radici delle piante? FALSO.
Non solo non le mangiano, ma sono una manna per il terreno! Oltre a contribuire alla creazione di humus, le loro gallerie e la digestione della terra ne aumentano l’aerazione, e quindi contribuiscono alla creazione di un terreno fresco, ben aerato e ricco.
. Le formiche sono dannose per le piante? DIPENDE.
L'aspetto positivo è che scavando le gallerie nel terreno lo rendono più areato favorendo la crescita delle piante. Negativo: sono ghiotte della melassa degli afidi e quindi, li proteggono dalle coccinelle (note divoratrici di afidi).
 
Testi

Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare