Donna moderna
Mettere in ordine

Come accogliere amici e parenti per il weekend

I nostri consigli per far sentire gli ospiti a loro agio in casa nostra, dal wi-fi alla colazione!

A volte basta poco per far sentire i propri amici o familiari in visita a proprio agio: tante piccole attenzioni possono essere davvero apprezzate!

Ecco i nostri suggerimenti.

In cucina
I nostri ospiti potrebbero avere abitudini alimentari differenti dalle nostre: per evitare di trovarsi impreparati, sarà sufficiente informarsi sui loro gusti, così da rifornire la dispensa anche dei loro cibi preferiti, e sulle loro eventuali intolleranze, per evitare spiacevoli imprevisti.
In questo modo loro saranno più a loro agio e per te potrebbe essere l’occasione per sperimentare ricette insolite, magari da preparare tutti insieme!

A colazione
Capita di prestare la camera degli ospiti ad amici in visita in città: se stanno da noi durante la settimana, magari i nostri orari non coincideranno, perché noi dovremo andare a lavoro e loro in giro come turisti.
Assicurati quindi che tutto il necessario per la colazione sia a portata di mano: prepara tazze, posate, tovaglioli, caffè, tè, zucchero, latte, miele, marmellata, biscotti, pane… e magari stupiscili con qualche dolce fresco di forno!

In camera da letto
Il trucco per essere il perfetto padrone di casa?
Pensa a tutto quello che ti manca quando ti capita di essere a casa altrui o in albergo: fornisci per esempio un paio di ciabattine e asciugamani per ciascun ospite.
Ma pensa anche all’arredo e ai dettagli: una lampada per la lettura, una multipresa per caricare cellulare e macchina fotografica e magari qualche rivista da leggere nei momenti di relax.




Il WiFi
C’è chi lo ama e chi lo odia, chi non può farne a meno e chi crede che l’accesso a internet possa ostacolare i rapporti interpersonali.
In ogni caso, potrebbe essere utile ai tuoi ospiti e quindi assicurati di lasciare nella loro stanza, in soggiorno o sul frigorifero un appunto con le credenziali d’accesso.


Un extra
Se i tuoi ospiti sono per la prima volta in città, per farli sentire davvero benvenuti preparare per loro una breve guida della città, con i tuoi consigli personali: gli piacerà sapere qualcosa che non è scritto sulle guide turistiche e, soprattutto, visitare luoghi, negozi e ristorantini che anche tu ami! Ovviamente se riuscirai a passare con loro un po’ di tempo e fare da cicerone sarà ancora più bello!

Testi

Paola Tartaglino - wemakeapair.com

Ti potrebbe interessare