Donna moderna
Mobili fai da te

Costruire una lampada fai da te in 4 mosse

Ecco le istruzioni per costruire una lampada trendy con la lampadina a vista

Le luci più di tendenza sono ‘nude’, cioè formate solo da una lampadina (di foggia particolare), un portalampada (ce ne sono di vari materiali, dal rame al cemento) e un filo (oggi se ne trovano di mille colori). Il tocco finale può essere un paralume in filo metallico, come Clamp Lamp Small che trovi su Merci.
(Prezzi aggiornati al 2014)

Cosa serve: cavo, portalampada, lampadina, forbici da elettricista e/o pinza spelafili, cacciavite piccolo


Come si fa: guarda anche i disegni alla fine della gallery
1 Prepara il cavo: è composto da tre fili assemblati insieme, che vanno sfilettati.
Con la pinza rimuovi il rivestimento in plastica per circa cm 2. Poi distanzia i fili di qualche centimetro

2 Individua i fili: Il filo marrone o nero porta la corrente; il filo azzurro o bianco è il neutro.
Il terzo filo, in genere bicolore giallo e verde, è la messa a terra, e non va sfilettato

3 Avvolgi i fili al portalampadasvita il portalampada e infila il cavo. I portalampada più comuni hanno due morsetti: inserisci il cavo della corrente in uno e quello neutro nell’altro. Fissali avvitando il morsetto. Rimonta il cappuccio del portalampada
4 Attacca la spinaspela il cavo all’estremità opposta.
Apri la spina, troverai tre morsetti: avvita il filo della corrente e il neutro ai due laterali; quello centrale, che servirebbe per la messa a terra, resta non utilizzato


 

 

Testi

Ilaria Chiaratti Bonomi

Ti potrebbe interessare