Donna moderna
Mettere in ordine

5 risorse online per diventare più ecologici

I consigli dell'esperta per imparare a fare la raccolta differenziata e per condividere le buone pratiche

La raccolta differenziata è un’attività assolutamente fondamentale da oltre un decennio, che ci permette di avere un impatto minore sull’ambiente, permettendo ai governi locali di riciclare carta, vetro, alluminio, plastica direttamente nei cassonetti e tanti altri material, recandosi presso le isole ecologiche delle nostre città.

In generale è sempre bene fare riferimento agli uffici del nostro Comune di residenza, perché spesso le regole per il conferimento dei materiali riciclabili cambia da città a città: in alcune per esempio l’alluminio va con la plastica, in altre con il vetro. 

Ed è comunque fondamentale imparare a distinguere i materiali, perché sembra facile, ma non sempre lo è: ogni confezione oggi riporta simboli che dovrebbero aiutarci, ma che spesso rischiamo di mandarci in confusione.

Oggi ci sono alcuni siti e app per lo smartphone che ci aiutano nelle operazioni di riciclo e che ci danno spesso modo di imparare anche cose interessanti sull’argomento: abbiamo chiesto consiglio a Greta Golia, che ha fatto della sua passione per il collaudo e il suggerimento di buone pratiche ecologiche un lavoro, e che ci ha svelato quali sono le sue risorse online preferite.

Contiamoci.com
Una community fondata proprio da Greta, per sperimentare e condividere le green action, per ridurre i danni che provochiamo all’ambiente: ci si iscrive, si naviga tra le buone abitudini e si selezionano quelle che già mettiamo in pratica e quelle che vorremmo inserire nella nostra routine. Si può partecipare proponendo una propria green action, leggere quelle degli altri, discuterne e imparare ogni giorno qualcosa di nuovo per salvaguardare l’ambiente, anche nel proprio piccolo.

Junker
Junker è un'app che ci aiuta con la raccolta differenziata: puoi eseguire una scansione del codice a barre che trovi sugli imballaggi di tutti i prodotti che acquisti al supermercato e segnalare quelli più recenti, non riconosciuti, in modo che vengano aggiunti al programma.
L’app ha anche una sezione dedicata ai simboli, per imparare a decifrarsi, e una casella di ricerca classica, con oltre un milioni di voci già inserite.

Locloc.it
Perché comprare se puoi noleggiare? Locloc è un servizio di noleggio che permette di affittare di tutto, dal trapano alla tenda da campeggio, dalla macchina fotografica al motorino.

Leila a Bologna
Se vivi a Bologna da qualche mese è nata Leila, la “biblioteca degli oggetti”: ci si iscrive portando un oggetto utile e funzionante che abbiamo in casa ma non ci serve più, che resterà a disposizione degli altri iscritti per prestiti da una settimana a un mese.

In-gredients.it
l'elenco degli ingredienti dei prodotti cosmetici e detergenti per la casa, che generalmente trovi sugli INCI dei prodotti praticamente indecifrabile.
La comodità è che ogni ingrediente ha il proprio semaforo rosso, giallo, verde. 

 
Testi

Paola Tartaglino - wemakeapair.com

Ti potrebbe interessare