Donna moderna
Decorare

Da cassette dei vini a mini pensili décor!

Come trasformare vecchie scatole di legno in coloratissime mensole o contenitori da appendere al muro

Sono come piccole (deliziose) teche, che vestono il muro come un décor e ti risolvono la questione di come mettere in evidenza gli oggetti e le immagini che ami. Se le tue cassette da vino sono chiuse da un coperchio che scorre nelle scanalature, approfittane per sfruttarlo come anta (da lasciare vezzosamente semi-aperta) in alternanza alle scatole che lascerai aperte per alleggerire tutta la composizione.

La blogger CF Style Simona Ortolan ha rivestito le scatole con carte che interagiscono esteticamente con ciò che ci metti dentro, il colore della parete e tutta la stanza intorno. Ti consigliamo anche di far ruotare i soprammobili, le copertine dei libri e le cartoline. Sono semplici gesti che rinfrescano il look dei tuoi interni e li adeguano alle stagioni

Difficoltà: media
Tempo: 30 minuti
Costo: euro 10 a scatola


Cosa occorre
  • cassette di legno dei vini
  • avanzi di carte da parati
  • cutter 
  • righello 
  • matita 
  • nastro biadesivo
  • colori acrilici
  • nastro carta
Come si fa
1. Con il nastro carta proteggi le parti della scatola o cassetta che vuoi lasciare al naturale.   
2. Usa il colore acrilico non diluito e dipingi il legno.
3. Puoi colorare l’interno, i lati esterni o solo i profili. Scegli un colore in tinta con la carta che vuoi utilizzare, dai una mano di base.
4. Lascia asciugare e dai una seconda o terza mano (il legno tende ad assorbire il colore).  
5. Taglia la carta da parati in misura delle parti da rivestire, meno un paio di mm su tutti i lati.  
6. Fissala alla scatola con il nastro biadesivo.
7. Stendi man mano la carta per evitare che si formino pieghe.
8. Appendi la scatola/pensile come faresti per un quadro pesante.     
Progetto

Simona Ortolan - www.ilpampano-designbimbi.com

Ti potrebbe interessare