Donna moderna
Fai da te

Arredare casa quasi gratis

Arredare casa gratis, o quasi? Se avete un piccolo budget ma manualità e fantasia è davvero possibile.

Se vuoi rinnovare casa ma hai un budget ristretto, oppure le spese per la ristrutturazione hanno prosciugato le tue tasche, non arrenderti.
Sfoglia la Gallery! E vedrai che è possibile arredare con mobili di riciclo e un po’ di creatività senza perdere di vista estetica e funzionalità.

Trovare mobili gratis o quasi, come si fa?

 

ANNUNCI
Fai una breve ricerca sui siti internet di scambio e vendita di mobili usati. Inserisci la parola chiave gratis o regalo nella categoria arredamento e sicuramente troverai persone che regalano mobilio di tutti i generi. Sembra impossibile ma, a causa di traslochi o semplicemente perché sono arredi che giacciono in cantina da molto tempo, le persone li cedono volentieri se vi occupate del ritiro.

 

MECATINI DELL’USATO
Un po’ come per gli annunci, le persone portano ai mercatini dell’usato i mobili di cui vogliono liberarsi. Per questo troverete molti oggetti a piccoli prezzi e, non raramente, potrete anche fare qualche ottimo affare.
Questo è forse il luogo migliore per cercare i mobili e gli elettrodomestici della cucina.
Se ne trovate una dall’aspetto datato, basterà una mano di pittura e la sostituzione dei pomelli e delle parti difettose per ridarle una seconda opportunità. .

 

ANGOLO OCCASIONI
Molti centri d’arredo come Ikea e Mondo Convenienza, hanno un reparto dedicato alle occasioni. Si tratta di arredi con piccoli difetti o che i clienti hanno riportato al magazzino. Si possono fare ottimi affari e acquistare con sconti che arrivano all’80% del prezzo di listino.
Anche in questo caso è un ottimo posto per cercare gli elettrodomestici e i mobili per la cucina.

 

Basando l’arredo della casa sul riciclo, probabilmente vi troverete con elementi diversi nello stile e nel colore. Non è un problema, parola d’ordine: uniformare.
Munitevi di una levigatrice, carta vetrata, cementite, pennelli e smalti e il gioco è fatto. Per dare un tocco personale e moderno potete sempre sostituire pomelli, maniglie e piedini dei mobili.

Arredo casa quasi gratis con il riciclo creativo

 

Se hai manualità e ti piace il riciclo creativo, sarà ancora più semplice arredare casa, quasi gratis. Ti serviranno tanta fantasia e le tue doti nel fai da te.

Bancali, cassette della frutta, vecchi cassetti, bobine per cavi di grandi dimensioni e scatole dei vini possono trasformarsi nel tuo nuovo arredamento.

 

Ma vediamo , stanza per stanza, come procedere

 

LIVING
Quali sono gli elementi d’arredo indispensabili per organizzare il living? Senza dubbio, il divano, un mobile per il televisore, degli scaffali per i libri e i tavolini bassi.
Il mobile per la tv si realizza facilmente sovrapponendo due o tre bancali. I vani che si vengono a creare saranno l’ideale per tenere in rodine riviste e lettori DVD.
I bancali ci serviranno anche per realizzare i divani. Basterà aggiungere un materasso, dei cuscini e dei tessuti colorati e il gioco è fatto.
Le cassette della frutta sovrapposte diventeranno librerie. Potete scegliere di dipingerle o lasciarle al naturale.
Bancali, bobine per cavi o vecchi cassetti (a cui applicare dei piedini) si trasformano nei tavolini.

 

CUCINA
Se fate una ricerca su internet, vi accorgerete che è pieno di progetti (si trovano anche i tutorial) per realizzare, con i pallet o bancali, i mobili per la cucina. Sempre con i pallet potete realizzare delle piattaie e delle piccole isole attrezzate.
Più leggere e pratiche, le cassette della frutta sostituiscono i pensili o diventano elementi per tenere in ordine gli oggetti sul piano di lavoro.

 

PRANZO
Le grandi bobine per cavi sono l’ideale per realizzare un tavolo rotondo.
Per le sedie potete tranquillamente mettere insieme modelli “spaiati”, il risultato sarà unico e originale.

 

CAMERA
Per l’armadio acquistate degli stand per abiti oppure realizzatelo fai da te.
Per il letto , invece, utilizzeremo i bancali. Sceglieteli nelle misure giuste e create la base d’appoggio per il materasso. Sempre con i pallet potete costruire la testiera.
Come comodini vi bastano una pila di libri su cui appoggiare un vassoio in legno, oppure delle vecchie valigie, delle scatole di legno dei vini o le cassette della frutta.

 

BAGNO
Per un mobile lavabo originale e low buget, usate un vecchio tavolo di legno. Dopo averlo trattato, non vi resta che appoggiare sopra la vasca.
Piccoli cassetti appesi e le scatole di vino diventano pensili decò per i prodotti e i profumi.
Una tavola di legno e vecchie maniglie delle porte si trasformano in un appendino originale per gli asciugamani, il phon e altri accessori.

 

 

Guarda anche
Mettere in ordine

Da pallet a piattaia

Testi

Simona Ortolan - ilpampano-designbimbi.com

Ti potrebbe interessare