Decorare & Fai Da Te

Riciclo creativo: l'angolo verde per piante aromatiche

Un pannello fai-da-te per piante aromatiche (e non solo) 

Non hai spazio, il pollice nero, zero budget per organizzare la tua oasi verde casalinga? Mai più scuse: con l’arte del riciclo e un pizzico di manualità puoi creare sorprendenti eco-muri-vegetali!

Un'idea per riciclare delle bottiglie di plastica e dei flaconi vuoti di detersivi: usarli per contenere le piante in modo creativo!
Se poi ti piace l’idea, puoi sfruttarla anche per altri angoli della casa, a partire dalla camera dei bambini (per tenere in ordine i giochi),  fino all’angolo bricolage e al ripostiglio. Facile!

Basta un pannello di compensato marino ricoperto con carta vinilica e alcuni flaconi in plastica di recupero, tutti nella stessa tonalità del fondo, per avere un pannello decorativo per piante aromatiche (se le conservi in acqua durano di più...) da appendere in cucina. Ma puoi metterci anche dei fiori recisi o delle talee verdi, come il pothos, da coltivare in idrocoltura. Un fai-da-te (superfacile!) per realizzarlo.

OCCORRENTE
Contenitori del detersivo e bottiglie di plastica 
Taglierino e trapano pannello in compensato marino
colla a caldo 
carta vinilica adesiva o tappezzeria
viti lunghe, dadi e rondelle

COME SI FA

  • Stabilisci le dimensioni del tuo pannello, che può essere orizzontale oppure verticale, e rivestilo con la carta vinilica colorata.
  • Metti i flaconi dei detersivi in ammollo in acqua calda per facilitare il distacco delle etichette. Poi, con un taglierino al quale avrai leggermente riscaldato le lame sul fuoco, taglia la parte superiore di ciascun flacone.  
  • Ipotizza la disposizione dei contenitori sul pannello, segnandone la posizione con la matita, quindi fissali con la colla a caldo.
  • Con il trapano fora il pannello dal retro, facendo attenzione ad agganciare il flacone.
  • Con le viti trapassa il pannello e blocca con dado e rondella ogni singolo contenitore.