Viessmann

Viessmann ti aiuta a scegliere la caldaia a condensazione giusta per te

Con la guida ragionata di Viessmann sarà più facile orientarsi nella scelta della caldaia capace di adattarsi perfettamente alla tua casa e ai tuoi bisogni

Esiste una caldaia a condensazione ‘senza pensieri’ e così vicina ai nostri bisogni da conquistarci assecondando ogni nostra esigenza di comfort, efficienza, rispetto ambientale e risparmio energetico? Certo che esiste, parola di Viessmann: l’importante è effettuare la scelta con criterio, raccogliendo insieme a un Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann una serie di semplici informazioni riguardo la casa e le persone che la abitano, così da evitare il rischio di fare un acquisto azzardato che potrebbe poi rivelarsi errato. Il trucco è partire da domande mirate, le cui risposte serviranno anche e soprattutto al nostro consulente tecnico per indirizzarci verso il modello di caldaia perfetto per noi.  

Che utilizzo farai della caldaia?

Per fare una scrematura iniziale, la prima cosa che dovrai chiarire riguarda il modo in cui impiegherai la tua nuova caldaia: la userai solo per alimentare l’impianto di riscaldamento o anche per produrre l’acqua calda sanitaria? Se hai bisogno invece solo di un apparecchio che ti fornisca acqua calda in bagno e in cucina, è probabile che ti sia sufficiente uno scaldabagno.

Quanto è grande e coibentata la casa?

Se la caldaia a condensazione è destinata al riscaldamento, il Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann individuerà il fabbisogno termico dell'abitazione in base alla metratura totale e all’altezza degli ambienti da riscaldare e al numero dei terminali presenti (i radiatori in ogni stanza, per intenderci), prendendo in considerazione anche l’esposizione e la trasmittanza termica dei materiali impiegati per la realizzazione strutturale della casa, come per esempio l’adozione di soluzioni coibentanti, la tipologia di infissi ed eventuali schermature solari.

Ogni modello di caldaia ha infatti una precisa potenza nominale, cioè la potenza massima erogabile durante il funzionamento, che viene scelta in modo da garantire benessere e comfort equilibrato in ogni ambiente della casa, grande o piccola che sia. Di norma, le caldaie per uso domestico possono variare dai 13 fino ai 35 kW di potenza. 

Quanti bagni ci sono e che abitudini avete in famiglia?

Anche il numero dei tuoi bagni con i relativi punti di prelievo acqua e la frequenza con cui utilizzi l’acqua calda giornalmente avrà il suo peso nel valutare la potenza adatta della caldaia, perché sono indicativi delle tue concrete esigenze di calore e perché forniscono informazioni sull'eventuale utilizzo contemporaneo dei sanitari in casa. Generalmente il fabbisogno di acqua calda sanitaria di una coppia che abita in un bilocale è diverso da quello di una famiglia di 4/5 persone che vive in più di 100 mq, dove magari si effettuano più docce anche contemporaneamente. Per assecondare ogni esigenza di consumo, Viessmann propone anche modelli di caldaie con bollitori integrati di diverse dimensioni: Vitodens 222-W, per esempio, è una caldaia murale dotata di un accumulo integrato di capacità pari a 46 litri per soddisfare cospicue esigenze di acqua calda sanitaria, ideale per chi non dovesse avere molto spazio dove collocare l’apparecchio.

Dove installerai la caldaia?
Anche il luogo d'istallazione della caldaia influisce sulla scelta del modello, perché il suo ingombro può fare la differenza: se sei obbligata a installarla a parete dovrai optare per una caldaia murale mentre se hai la possibilità di collocarla anche a pavimento potrai adottare un modello compatto con accumulo integrato per l’acqua calda sanitaria oppure uno a basamento con accumulo separato. 

Viessmann ti aiuta a scegliere la caldaia a condensazione giusta per te

La caldaia murale a condensazione è la ‘classica’ tipologia di caldaia, installata nella maggior parte delle case grazie alle sue dimensioni compatte. I modelli da interno hanno dimensioni compatibili con i pensili della cucina, mentre se hai poco spazio in casa puoi adottare un modello da esterno, disponibile anche in versione da incasso e progettato per resistere a temperature molto basse e agli agenti atmosferici.

 

Viessmann ti aiuta a scegliere la caldaia a condensazione giusta per te

Le caldaie compatte fino a 35 kW sono composte da una caldaia murale e da un bollitore fino a 130 litri d’acqua integrato nel mantello; sono poco ingombranti e ideali per soddisfare elevati fabbisogni a livello sanitario. Sono già predisposte anche per l’eventuale collegamento di un impianto a pannelli solari, se vuoi produrre l’acqua calda a costo zero.

 

Viessmann ti aiuta a scegliere la caldaia a condensazione giusta per te

Laddove c’è disponibilità di un locale tecnico puoi optare per una caldaia a condensazione a basamento, da abbinare ad un accumulo separato per la produzione di acqua calda sanitaria.

 

Non sai se optare per una caldaia con accumulo o per una caldaia istantanea?

Semplificando le cose, dipende molto dal nucleo familiare e dalla quantità e modalità con cui viene prelevata l’acqua calda in casa. Vediamone le principali differenze:
La caldaia a condensazione con funzionamento istantaneo si attiva nel momento in cui viene fatto un prelievo d’acqua calda: il generatore, che resta in stato di stand-by fino a che non viene richiesta l’acqua, entra in funzione e riscalda l’acqua per soddisfare istantaneamente la richiesta. Se abiti in una casa di piccole o medie dimensioni con un solo bagno, è la caldaia ideale a soddisfare il tuo fabbisogno giornaliero. Se però disponi di due bagni, sappi che fare due docce calde contemporaneamente sarebbe praticamente impossibile. Le caldaie a condensazione Viessmann per uso domestico hanno una potenza che va da 1,8 fino a 35kW, con resa sanitaria fino a 16,7 litri al minuto. Possono funzionare sia a metano sia a GPL.

La caldaia con accumulo, invece, è dotata di un serbatoio in cui l’acqua calda viene mantenuta sempre alla temperatura desiderata: se nel momento in cui la utilizzi per soddisfare le tue esigenze domestiche la caldaia percepisce che il fabbisogno è elevato, si attiverà automaticamente per reintegrare la quantità d’acqua che è stata prelevata. Perfetta per famiglie numerose con più bagni, ti permette di avere sempre una grande quantità d’acqua a disposizione e di richiedere in ogni momento elevate portate ad alte temperature, come per il riempimento della vasca da bagno. La caldaia con accumulo permette il prelievo di acqua calda in più punti della casa contemporaneamente evitando così lo sgradevole inconveniente di restare sotto la doccia senza acqua calda perché qualcuno ha aperto il rubinetto in un’altra stanza! Le caldaie murali Viessmann per il solo riscaldamento hanno una potenza da 1,8 a 35 kW e sono predisposte per il collegamento con un bollitore.

Come fai a essere sicura che non è rumorosa?

Se per esperienza temi per il rumore prodotto dal funzionamento della caldaia, con Viessmann puoi mettere fine alle preoccupazioni perché questo difetto è stato risolto alla radice grazie all'utilizzo di materiali fonoassorbenti che ti permetteranno di posizionarla in qualsiasi ambiente della casa.

Quanto ti costerà?

Se è vero che le caldaie a condensazione costano mediamente più dei modelli tradizionali, altrettanto vero è che, con i generatori di alta qualità Viessmann, l’investimento verrà ripagato in appena 4 anni. Non va poi dimenticato che queste eco-macchine sono talmente efficienti da godere della detrazione fiscale del 65%, di cui puoi approfittare fino al 31 dicembre 2017. Ora, se ipotizzassimo una sostituzione del tuo vecchio generatore con la caldaia murale a condensazione Vitodens 100-W, compatta e in classe energetica A, il costo dell'intervento è di € 3.000 ma il calcolo da fare è sul costo al netto delle detrazioni fiscali, che ammonta a € 1.050. A cui dovresti sottrarre il risparmio annuale (medio) pari a € 265.