Donna moderna
CF Consiglia

Piano a induzione? Sì, ma ampio e hitech

Con Veneta Cucine piani di lavoro più spaziosi e ancora più sicuri grazie al nuovissimo Inductionsystem

Il piano di lavoro è la parte della cucina più esposta all’uso quotidiano: ci si preparano i cibi, si appoggiano gli utensili e stoviglie. Per questo motivo deve essere robusto, resistente e pratico, oltre che bello.
Tra i requisiti fondamentali, inoltre, per aumentarne la praticità, vi è la necessità di un’ampiezza adeguata per permettere di svolgere al meglio le normali attività.
Veneta Cucine propone piani cucina con una profondità aumentata dai classici 60,5 cm a 63,8 cm; in questo modo lo spazio di lavoro si amplia e le superfici sono più facili da pulire. L’aumento della profondità offre, infatti, una funzionalità sensibilmente più alta per tutte le operazioni che si svolgono in cucina e si allinea alle nuove esigenze di un mercato sempre più orientato all’ergonomia.

È necessario, inoltre, tenere in considerazione un altro fattore: gli elettrodomestici di nuova generazione sono concepiti e prodotti con volumi maggiori rispetto al passato; le basi con profondità standard li contengono ma non sempre permettono di poter soddisfare i requisiti di sicurezza e di installazione forniti dalle case produttrici.
Ora, frigorifero e forno hanno maggior spazio di aerazione; ciò permette loro di funzionare meglio e di risparmiare energia. Anche il montaggio degli elettrodomestici risulta più agevole ed il loro uso più sicuro.
La maggiore profondità, inoltre, permette un vuoto sanitario maggiorato dove trovano spazio sufficiente le tubature, senza dover effettuare ulteriori interventi, e permette l’installazione di rubinetti sul retro lavello.

Il piano cottura ad induzione è sempre più diffuso nelle cucine di nuova generazione e rappresenta l'evoluzione moderna dei vecchi fornelli a gas.
Veneta Cucine ha trovato una soluzione anche per aumentare la sicurezza dei piani ad induzione: inductionsystem.
Per ovviare al problema del calore che si sviluppa sotto al piano ad induzione, Veneta Cucine inserisce un pannello isolante che funge da schermo.
Questa soluzione viene associata ad una particolare lavorazione presente sui top (sia su quelli in laminato che su quelli in quarzo) che permette di mantenere un’aerazione sufficiente in tutta la zona.
Anche la schiena della base sulla quale è posizionato il piano viene ribassata. Un’ulteriore accortezza per evitare problemi di ventilazione.

 

Ti potrebbe interessare