Donna moderna
Idee e soluzioni

Come arredare il sottoscala

Sfrutta e valorizza lo spazio sotto la scala secondo lo stile della casa e le tue esigenze, ecco 4 soluzioni d'arredo light e di décor 

Spesso la scala si trova all'ingresso della casa e allora è ancora più importante personalizzare e attrezzare lo spazio sottostante! In ogni caso si tratta di un angolo in più, da non sottovalutare per creare una nicchia inaspettata.

Giulia ci ha scritto: “Cara CasaFacile, avrei bisogno di un aiuto e consiglio: devo coprire il sottoscala ma sono a corto di idee. Potete aiutarmi? E' uno spazio che vorrei sfruttare, ma mi sembra davvero difficile valorizzarlo... Attendo news! Grazie”

La risposta, anzi convincenti risposte illustrate, sono arrivate da Fiorella Zucca, blogger CF style: "Cara Giulia, se vuoi proprio chiudere il sottoscala la soluzione migliore è rivolgersi a un falegname che creerà una struttura su misura e dovrà chiudere anche le alzate (la distanza in altezza tra un gradino e l’altro) per impedire alla polvere di entrare. Esistono però tanti modi per valorizzare e organizzare questo spazio lasciandolo aperto, in modo facile e con budget alla portata di tutte le tasche. Te ne propongo quattro, scegli quello che fa per te...

Due esempi di scale con alzate aperte e due con alzate chiuse: di solito la distanza in altezza tra i gradini è aperta nelle scale in legno, a chiocciola e in quelle più moderne. Le alzate aperte si prestano ad ospitare soluzioni ‘leggere’ come una libreria, una zona lettura o un mini studio. Invece nelle scale in muratura le alzate  solitamente sono chiuse, quindi il sottoscala è ben ‘difeso’ dalla polvere: qui puoi realizzare ripostigli, guardaroba e dispense.

Scala ad alzate aperte: un posto per i libri 

Ingredienti: due mensole, una carta da parati spiritosa, un quadro... E il sottoscala diventa libreria! In alternativa puoi usare le mensole come ‘svuotatasche’ se la scala è all’ingresso. E se è in soggiorno puoi metterci la TV!

Scala ad alzate chiuse all'ingresso

Entri in casa e hai un comodo attaccapanni a vista: scegli un mobile basso, una sbarra appendiabiti da fissare alla parete, scatole o cesti contenitori.  Se non basta, puoi anche aggiungere una mensola 
in alto e dei ganci appenditutto.

Scala ad alzate chiuse: relax

Con una panca (o una poltroncina), un tavolino, una coperta e comodi cuscini puoi creare un angolo accogliente! Scegli rasserenanti colori pastello e goditi la tua zona relax.

Scala ad alzate aperte: il tuo angolo green

La Zamia, il Filodendro, la Kenzia e la Sanseveria non hanno bisogno di molta luce: puoi creare qui la tua mini giungla! Ti sembra troppo buio? Aggiungi uno specchio per riflettere la luce e una lampada a led per giardini interni.
Testi

Fiorella Zucca - www.fiorellazucca.it

Ti potrebbe interessare