Donna moderna
Idee e soluzioni

Organizzare la zona studio: i consigli di Holly Becker di Decor8

La stanza per lavorare o dedicarsi al crafting. Il trucco per renderla pratica e bella ce lo svela la regina delle interior blogger

Holly Becker è la star indiscussa delle design blogger: dalle pagine virtuali del suo Decor8 (e dei libri, 4 in tutto), ispira da oltre un decennio migliaia di lettrici in cerca di interni da sogno e spunti creativi.

Noi l'abbiamo incontrata nella nostra casa nel cuore di Brera in occasione del Fuorisalone 2017. Così, sedute su uno stilosissimo divano rosa, abbiamo pensato di aprire le porte dello studio di Holly, dove nascono tutti i suoi progetti. Amiamo le stesse cose: ambienti caldi, ricchi di dettagli e di cura, dove gli elementi necessari e funzionali sono anche estetici. 

Holly ha progettato il suo studio puntando tutto su soluzioni d’arredo belle e pratiche che facilitano le idee e l’organizzazione.

3 consigli per organizzare la zona studio

 

  1. Scegli una scrivania che sia adatta al tuo lavoro: quella di Holly è ricavata su una lunga mensola che unisce a ponte dei mobili contenitori. Aggiungi foto di famiglia e una bacheca per gli scatti d’ispirazione.
  2. Organizza i cablaggi elettrici e le prese elettriche in modo da collegare facilmente computer, telefono e stampante. Compra una lampada a due snodi per illuminare sia il tavolo sia lo schermo.
  3. Se lo studio è open, fa’ che si integri con il resto dell’arredo. Gli scaffali-libreria sono il modo migliore per mixare libri, vasi, scatole e fiori: la creatività si nutre circondandosi di cose piacevoli.

 

Lo stile di Holly lo riconosci subito: si veste di nuances fresche e dettagli che, da soli, personalizzano uno spazio. 

Testi

Grazia Caruso

Stylist

Holly Becker

Foto

Holly Becker

Ti potrebbe interessare