Donna moderna
Bagno e lavanderia

Scegli tra vasca idromassaggio e doccia multifunzione

Una scelta non facile. Spesso la preferenza per la vasca idromassaggio o per la doccia multifunzione dipende dal nostro stile di vita (e dallo spazio in bagno!). Qui trovi pro e contro di entrambe, e tanti nuovi modelli a tutto wellness

C'erano una volta la vasca e la doccia... Le si sceglieva in base alla metratura e alla disposizione del bagno e assecondando le proprie inclinazioni (ti piace il relax? vasca! sei sempre di corsa? doccia! - o anche - sei una donna? vasca! sei un uomo? doccia!). Oggi molte cose sono cambiate: il bagno ha assunto un ruolo importante nella nostra vita e nella nostra casa e da 'locale di servizio' è diventato un 'ambiente per il benessere'. Complici di questa mutazione sono anche le vasche e le docce, idromassaggio e multifunzione, che offrono prestazioni un tempo inimmaginabili.
Vediamo insieme i pro e i contro di vasche idromassaggio e docce multifunzione, con i consigli di utilizzo e i criteri da seguire nella scelta del modello perfetto per te.

VASCA IDROMASSAGGIO
Vantaggi

La vasca idromassaggio oggi è personalizzabile con luci, audio e ultrasuoni, fornisce massaggi con getti d’aria e d’acqua che provocano il rilascio di endorfine, mettendoci di buon umore, ed è perfetta per drenare i liquidi, rassodare i muscoli, ossigenare la cute e stimolare la circolazione.
In commercio trovi vasche idromassaggio maxi da cm 180x90, standard da cm 170x70/75 o angolari a partire dalla più compatta da cm 120x120.
Fattori da valutare
L’installazione della vasca idromassaggio prevede anche l’allacciamento elettrico con interruttore dedicato. Il lato lungo della vasca va disposto in modo da garantire un agevole accesso al pannello frontale per la manutenzione.
Anche se hai molto tempo da dedicare al relax, l’immersione non deve durare più di 15 minuti, pena l’eccessiva vasodilatazione e un senso di spossatezza.
Ogni 4-6 settimane va effettuata una sanificazione ad hoc – manuale o automatica – dei circuiti idraulici della vasca idromassaggio.
Svantaggi
Consuma più acqua rispetto a una doccia multifunzione e quasi sempre è vietato (non semplicemente sconsigliato) aggiungere in vasca bagnoschiuma e sali da bagno.

DOCCIA MULTIFUNZIONE
Vantaggi

I modelli più recenti di doccia multifunzione sono super-accessoriati con funzioni per stimolare tutti i sensi, integrando in poco spazio una spa full optional: possono essere dotati di idromassaggio a getti multi-zona, sauna, diffusione sonora, aromaterapia, cromoterapia e, presente in quasi tutte, di bagno turco (l’hammam).
A seconda della funzione, la doccia rigenera, tonifica, rilassa, depura e libera le vie aeree. Sei sportiva? L’hammam è perfetta per i post-allenamenti: smaltisce l’acido lattico, rilassa i muscoli e migliora la circolazione.
Puoi scegliere tra modelli da appoggio a parete, a nicchia o angolari. La doccia multifunzione è disponibile sia compatta, da cm 80x80, sia di misure più generose, da cm 100/150x100/110x210/225h.
Fattori da valutare
Per installare la doccia multifunzione, spesso – ma non sempre – è possibile sfruttano gli scarichi idrici esistenti senza ulteriori lavori, grazie a tubi flessibili.
Va previsto un allacciamento elettrico, inclusa una presa (su verifica del tecnico) per il trasformatore delle luci e dell’audio, che funzionano a bassa tensione.
Svantaggi
Il costo, in base alle dimensioni della doccia multifunzione e alle funzioni che offre, può risultare piuttosto alto.
Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare