Donna moderna
Idee e tendenze

Porta lo stile Jungle in casa

È la tendenza del momento, trasforma con le piante la tua casa ispirandoti allo stile tropicale

Osa con pattern esotici, accostali con il legno grezzo, tinte opache e trasparenze del vetro.
Mixa le fantasie di tessuti e carte da parati con tinte unite, rigati e motivi geometrici.

Ispirati al mondo di Justina Blakeney, la blogger-designer newyorkese che ha rilanciato piante d’appartamento démodé inventando il ‘Jungalow’ (fusione di jungle e bungalow): un nuovo stile di vita e di arredo che unisce alle linee pulite il fascino bohemien di piante tropicali e mobili vintage (o vintage style).



In soggiorno, nello studio, sulle mensole della cucina, in camera da letto e persino in bagno (caldo e umido, è l’habitat ideale per felci e palme nane). Lo stile Jungalow si presta a qualsiasi ambiente domestico purché risulti luminoso, ben aerato e al riparo dalle correnti. Le regole per la scelta di piante e arredi sono semplici: piante tropicali delle zone umide e aride (succulente e cactacee) e materiali naturali (legno, rattan, bamboo, cotone) per tappeti, tende e cuscini che puoi accostare dentro e fuori casa, dove sposterai le piante esotiche con l’arrivo della bella stagione, per trasformare balconi e terrazzi in una jungla pensile. 

ZONA RELAX
Come ricreare creare l’effetto jungla nella zona relax? Procedi tentando abbinamenti diversi di complementi e piante. Sistema i vasi gli uni accanto agli altri, giocando con le altezze delle varie specie vegetali e utilizzando come basi d’appoggio tavolini, cassettiere, mensole e librerie, ma anche portavasi sospesi in corda intrecciata. Il risultato finale sarà un’oasi verde allegra e selvaggia. Oltre alle piante, anche i contenitori (in terracotta e in cemento) e i coprivaso (intrecciati o in ceramica smaltata) saranno i protagonisti della composizione.
Testi

Marzia Barosso

Ti potrebbe interessare