Donna moderna
Complementi d'arredo

Lo stile orientale dà un tocco poetico alla casa 

Colori delicati e simboli giapponesi (ispirati alla natura) decorano porcellane e tessuti dal look esotico e raffinato

I decori orientali sono insuperabili per delicatezza, soprattutto quelli giapponesi. La porcellana e i tessuti tradizionalmente ne esaltano la finezza dei disegni e delle coloriture pacate. Sfogliando questa gallery vedi tinte sfumate e pastello e simboli della natura ricorrenti, è un filone che coesiste con gli altri famosi motivi geometrici in rosso, nero o blu.

Décor & simboli
  • La carpa Koi è un segno di buon augurio per la sua forza e la tenacia nel risalire la corrente dei fiumi
  • I fiori di ciliegio Sakura richiamano l'effimero e l'impermanenza, ammirarne la fioritura è un rito collettivo
  • La peonia Botan è arrivata tra i decori nippon nel 1700, dalla Cina, come segno di grazia, bellezza e amore
  • Il crisantemo Kiku al contrario che da noi, nel Paese del sol levante rappresenta la vita! Addirittura è il fiore nazionale.
  • La libellula nonostante la sua leggerezza, indica successo e forza. In passato il Giappone era chiamato 'Isola delle libellule'
  • La rondine (stilizzata anche con la V) che migra e torna simboleggia fortuna e fedeltà nel matrimonio  

Quando l'Occidente incontra l'Oriente

Succede spesso che ci piacciano oggetti e decori esotici, filtrati dal nostro gusto (in Asia apprezzano invece la traduzione leggermente orientalizzata delle nostre forme e dei pattern!). Un esempio sono questi raffinati bottoni in ceramica (disponibili su ordinazione e in varie misure), un'idea dello studio francese 16&12 dove lavorano fianco a fianco ingegneri, designer, artisti e grafici. 
 
Testi

Marta Mariani

Ti potrebbe interessare