Idee e soluzioni

Coprire il pavimento vecchio con le nuove piastrelle sottili

Come avere un pavimento nuovo in 3 giorni

Cambiare il vecchio pavimento è più facile di quanto pensi: basta posare sulle piastrelle vecchie le nuove, in grès supersottile (così non dovrai modificare nemmeno le porte o le porte-finestre). Eviterai così lunghi lavori di ristrutturazione, polvere e sporco.

GIORNO 1

  • Prima di essere rivestito, il pavimento va pulito perfettamente da polvere, unto e grassi (anche e soprattutto nelle fughe). 
  • Si getta del cemento autolivellante a presa rapida su tutta la superficie, per rendere uniforme e perfettamente orizzontale il pavimento.
Coprire il pavimento vecchio con le nuove piastrelle sottili
GIORNO 2
Dopo 24 ore, si stende sulla superficie uno strato di malta cementizia con la spatola dentata e si posano le nuove piastrelle con l’aiuto dei distanziatori.
Coprire il pavimento vecchio con le nuove piastrelle sottili
GIORNO 3
Si rifinisce la posa delle piastrelle stuccando le fughe con l’apposito cemento (bianco o colorato). Dopo 24 ore il pavimento è calpestabile.
Coprire il pavimento vecchio con le nuove piastrelle sottili