Donna moderna
Cameretta

Come arredare la cameretta in bianco e nero

I colori pastello ti hanno stufato? Hai uno stile minimalista e vorresti arredare così anche gli spazi dei tuoi figli? Ecco quali prodotti scegliere

Per gli amanti del design nordico non è certo una novità e finalmente anche in Italia non è più un tabù. Dopo anni di camerette rosa o azzurre, dai mille colori sgargianti oppure pastello è tempo di contrasti nuovi e moderni come il bianco e nero tipico del minimalismo nordico.


Nelle camerette dei paesi scandinavi è un vero must sia per gli spazi dedicati agli adolescenti che di quelli dei neonati. Unica vera regola? Contrasti forti e dettagli curatissimi per uno spazio di grande effetto.


A differenza dei luoghi comuni, infatti, il nero è adatto anche alle camerette. Potete usarlo nei mobili, come il letto a baldacchino o l’armadio della nuova linea Nidi oppure optare per un uso più puntuale. Per un effetto più light spazio ai complementi e alle decorazioni.

La grande potenzialità della camera in bianco e nero è la versatilità. Può essere una soluzione per una camera condivisa tra fratello e sorella oppure nel caso in cui, a dividere la camera siano due fratelli di età molto diversa.

Il mondo del design per bambini e ragazzi (ma non solo quello) è pieno di decorazioni, tessili e piccoli arredi per una perfetta camera in bianco e nero.

Sfoglia la gallery, troverai tantissime ispirazioni black&white!

CONTENITORI E CESTI

Sono tra gli oggetti che non possono proprio mancare in una cameretta. Serviranno per i libri, per raccogliere i panni e come storage per i giocattoli.
Il brand Tellkiddo ha una grande collezione di sacche, in carta o stoffa. Motivi lettering, animali stilizzati o fantasie geometriche.
Per chi ama i cesti ecco Bubbly di Lorena Canals. Realizzato a mano in corda di cotone 100% ha tanti simpatici pompon a contrasto che ne decorano il bordo aggiungendo un tocco di originalità. Davvero capiente e perfetto per contenere giocattoli, libri e coperte.
Non possono mancare i cesti in stoffa di Fermliving. Disponibili in tante dimensioni e tantissime varianti decorative, avrete l’imbarazzo della scelta.
Quando i giochi sono davvero tanti e sono sempre sul pavimento non c’è soluzione migliore del Sacco Play&Go nella variante con baffi neri. Quando è chiuso è uno storage molto capiente, aperto si trasforma in un comodo tappeto gioco.

TESSILE

Nel tessile c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Cuscini, parure letto e trapunte, materassini, pouf, poltroncine, tappeti e tanto altro.
Le proposte più originali sono senza dubbio il tappeto tondo con alfabeto di Lorena Canals, la linea bianco e nero di Nobodinoz che comprende pouf, poltrone, lenzuola, cuscini ma anche materassini e tende gioco.
Anche il brand danese Oyoy ha molti complementi in bianco e nero nella sua collezione come i divertenti cuscini tondi a righe sottili e il grande pouf cilindrico a quadretti.
Fantasia a quadretti ( è disponibile anche la versione a piccoli pois) anche per la parure letto del brand La Cerise sur le gâteau di Anne Hubert.

ILLUMINAZIONE

Per chi ama le illuminazioni dal grande impatto visivo c’è Vertigo del brand francese Petite Friture, sia nella dimensione standard che in quella small.
Per chi preferisce apparecchi meno appariscenti l’ideale è Bollard di Menu.
La lampada rifiuta le definizioni tradizionali di lampada. Cambiando la posizione del cavo può essere sospesa, appoggiata sulla sua base o su un piano. In più è a led per un maggior risparmio energetico.

MENSOLE E PANCHE

Se non volete optare per i mobili principali, potete usare il nero su elementi più piccoli come panche, sedie, comodini o piccole librerie.
Il brand Rafa Kids ha inserito il nero nella sua collezione, come la BB bench e le mensole L. Un classico del design scandinavo è il sistema componibile String che ha inserito anche il modello nero nella versione pocket.
Ikea ha lanciato una nuova versione della collezione componibile Stuva che prevede ante e cassetti neri opachi. La panca/contenitore può essere completata e impreziosita col materassino a righe bianche e nere.
Corniches di Erwan Bouroullec per Vitra sono piccole mensole in plastica di alta qualità utili per poggiare libri o come oggetto decorativo.

PARETI

Le pareti possono essere il punto focale nella decorazione a contrasto bianco e nero. Potete scegliere gli stickers murali come quelli della linea MT casa oppure quelli della collezione di FermLiving. Se invece preferite le carte da parati le più belle e divertenti le trovate sul sito della nordica Lilipinso.

DECORAZIONI

Anche piccoli oggetti e decorazioni murarie sono protagoniste del mood in bianco e nero. Gli imperdibili? L’applique Memo Led Snakkes di Northern Lighting sulla quale potete scrivere i messaggi con il pennarello. Se vi piacciono le lightbox potete scegliere tra in tanti modelli del brand A little lovely company famosa anche per le ghirlande componibili.

 

Guarda anche
Idee e tendenze

Carta da parati in bianco e nero

Testi

Simona Ortolan - ilpampano-designbimbi.com

Ti potrebbe interessare