Donna moderna
Camera

Letti a scomparsa

Scompaiono nella parete o addirittura nel soffitto: il letto in più si fa geniale

Oggi l'esigenza di un letto in più ha mille risposte creative. Ci sono i letti a scomparsa che di giorno appaiono come semplici divani integrati in una parete attrezzata, e di notte scendono a ribalta trasformandosi in comodi letti matrimoniali.
Ma ci sono anche i letti saliscendi: telecomandati, di giorno 'stazionano' sul soffitto per lasciare campo libero ad altre funzioni, ma di sera calano a terra e danno tutto il comfort di un normale letto matrimoniale.
Soluzioni furbe e versatili, da adattare alle proprie esigenze. E soprattutto modelli che si integrano perfettamente in una stanza per gli ospiti come in un soggiorno multifunzione. Le pareti attrezzate, poi, hanno sistemi apri e chiudi che non richiedono di spostare arredi e oggetti: basta un gesto per passare dalla modalità giorno alla funzione notte.
Sfoglia la nostra gallery e scopri gli ultimi modelli di letti a scomparsa e le loro caratteristiche tecniche e di stile.

Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare